Interviste/Lodigiano/Settore funebre

Il cimitero degli animali che manca nel lodigiano

Curious_dog

Sebbene la Regione Lombardia preveda questa possibilità, nel lodigiano non esiste un cimitero per i nostri amici del cuore, spesso i compagni di una vita.
Per motivi sanitari, la legge vieta il “fai da te”, e le alternative che abbiamo quando i nostri animali domestici vengono a mancare non sono molte:
1 – Incaricare il veterinario di fiducia di occuparsi delle pratiche necessarie per farlo cremare in un forno industriale (normalmente nel basso lodigiano ci si appoggia alla Diusa di Guardamiglio): questa è la procedura più economica (al di sotto delle 100 Euro) e diffusa, ma anche la più difficile da accettare, perché il forno industriale non prevede la diversificazione delle ceneri né la restituzione delle stesse.
2 – Chiedere al veterinario di occuparsi della cremazione individuale del nostro animale domestico e di restituirci le ceneri da poter conservare, magari in un’urna. I costi di questa procedura qui in zona sono piuttosto elevati, e superano le 250 Euro. Ci sono servizi più economici nell’area milanese (dai 100 Euro in su, per intenderci), ma la gestione logistica può essere un po’ più complicata e andare ad incidere sui costi di trasporto.
3 – Utilizzare il Cimitero degli Animali di Pavia, a gestione Comunale.

Pavia è infatti il Comune più vicino a noi dove esiste un cimitero dedicato agli animali e, se non è magari sufficientemente vicino per darci il conforto che vorremmo, è almeno un’opportunità. Al costo di 180 Euro si ha diritto ad un fazzoletto di terra per 6 anni, dove può essere allestita anche una piccola lapide di 40X45 cm.

Le richieste di questo tipo non sono molto diffuse – ci spiega il Dott. Paolo Zucchi, medico veterinario di Casalpusterlengo – e la ragione sono probabilmente i costi: soprattutto in questo periodo di difficoltà economica, le famiglie preferiscono scegliere lo smaltimento industriale. Ho avuto poche richieste di cremazione individuale per poter conservare le ceneri a casa: normalmente questo servizio ha prezzi che possono oggi essere considerati proibitivi per molti

Sarebbe bello poter avere un ridimensionamento di questi tariffari, anche se immaginiamo ci siano dei costi di gestione di un certo tipo (sia da parte dei cimiteri che dei crematori) per poter garantire servizi personalizzati. Immaginiamo però che a molti proprietari di animali piacerebbe avere un pezzo di terra o un angolo della casa dove poter salutare gli amici che non ci sono più, se solo i prezzi fossero più accessibili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...